Carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Chateau de Pez Saint Estephe 2013

Altre viste

- 7%

Chateau de Pez Saint Estephe Bordeaux 2013

39.999

Recensisci per primo questo prodotto

Codice Articolo: SAG39
Produttore: Chateau de Pez

Disponibile

Prezzo di listino: 43,00 €

Special Price 40,00 €  IVA inclusa

Spedizione gratuita per ordini maggiori di 129€
Pagamenti sicuri con PayPal e Carta di Credito
Assistenza

Produttore: Chateau de Pez
Prodotto: Saint-Estephe
Nazione: Francia
Regione: Bordeaux
Tipologia: Rosso
Vitigni: Cabernet Sauvignon 45%, Merlot 48%, Cabernet Franc 4%, Petit Verdot 3%
Denominazione: A.O.C. Saint-Estèphe
Annata: 2013
Gradazione : 13 %
Servire: temperatura di servizio 16° - 18°
Formato:
0,75 l
Longevità: 15-25 anni

Dettagli

Produttore: Chateau de Pez
Prodotto: Saint-Estephe
Nazione: Francia
Regione: Bordeaux
Tipologia: Rosso
Vitigni: Cabernet Sauvignon 45%, Merlot 48%, Cabernet Franc 4%, Petit Verdot 3%
Denominazione: A.O.C. Saint-Estèphe
Annata: 2013
Gradazione : 13 %
Servire: temperatura di servizio 16° - 18°
Formato:
0,75 l
Longevità: 15-25 anni

La proprietà di CHÂTEAU DE PEZ, situata nella parte occidentale del comune di Saint-Estèphe, comprende 30 ettari in un unico appezzamento, di cui 24 ettari coltivati a vigne.
I vigneti sorgono su un pianoro elevato, con un pendio felicemente esposto. Gli impianti sono rappresentati da vitigni selezionati, principalmente Merlot e Cabernet Sauvignon.
La proprietà è circondata e delimitata da strade: raggiunge l’altezza di 18 m. e si abbassa in direzione nord fino a 12 m. Il suolo è costituito dalla ghiaia tipica della zona e raggiunge lo spessore di almeno un metro. Il sottosuolo, caratteristico del Saint-Estèphe, è argilloso e garantisce un buon drenaggio dell’acqua, che scende verso gli antichi fossati che costeggiano le strade che circondano la proprietà.
La potatura doppio Guyot, tradizionale del Médoc, viene applicata a PEZ dal 1920. Le viti vengono piantate su un quadrato di cm. 120 x 120 su un unico portainnesto: il Riparia Gloire, spesso considerato il migliore dai produttori che non mirano alla resa o che non hanno un suolo troppo calcareo

CHATEAU DE PEZ rimane volutamente fedele ai tini di legno. L’operazione di assemblaggio viene effettuata nel mese di dicembre, poi il vino viene messo in botti e travasato ogni tre mesi. La chiarificazione con bianco d’uova fresche, viene effettuata in capo ad un anno, quando i vini sono circa a metà della loro maturazione. E’ importante sottolineare la totale assenza di filtrazione.
CHATEAU DE PEZ è caratterizzato da un colore intenso. Un lungo periodo di maturazione è necessario per permettere a questo vino di sviluppare tutte le sue grandissime potenzialità. Vino robusto e di grande corpo, con l’invecchiamento le sue numerose componenti si fondono in una eccellente armonia.
La proprietà del CHATEAU DE PEZ, per il livello qualitativo della sua produzione, è classificato tra i cru più apprezzati del Médoc.

CHATEAU DE PEZ

 

Pez è, con Calon, il più antico vigneto di Saint-Estèphe. La sua origine risale al XV° secolo. Nel 1452 lo governò Monsieur Jean de Briscos; nel 1562 fu la volta del “nobiluomo” Ducos, seguito dal 1585 da Jean de Pontac.
È ai Pontac, fondatori anche di Château Haut-Brion, che PEZ deve le sue vigne. Pez rimase ai discendenti di questa famiglia fino alla Rivoluzione Francese. Venduto come “bene nazionale”, Pez passò varie volte di mano, fino al Giugno 1995. In questa data fu acquistato dalla Casa di Champagne LOUIS ROEDERER.

Ulteriori informazioni

Annata 2013
Formato 0,75 litri
Dosaggio No
Metodo No
Classificazione AOC
Nazione Francia
Regione Bordeaux
Cantina Chateau de Pez
Tipologia Rosso
Vitigno Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot
Denominazione Bordeaux AOC
Abbinamenti Carni bianche, Carni rosse, Formaggi , Primi piatti, Selvaggina
Riconoscimenti No
Pez è, con Calon, il più antico vigneto di Saint-Estèphe. La sua origine risale al XV° secolo. Nel 1452 lo governò Monsieur Jean de Briscos; nel 1562 fu la volta del “nobiluomo” Ducos, seguito dal 1585 da Jean de Pontac. È ai Pontac, fondatori anche di Château Haut-Brion, che PEZ deve le sue vigne. Pez rimase ai discendenti di questa famiglia fino alla Rivoluzione Francese. Venduto come “bene nazionale”, Pez passò varie volte di mano, fino al Giugno 1995. In questa data fu acquistato dalla Casa di Champagne LOUIS ROEDERER.

Recensioni utenti

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Chateau de Pez Saint Estephe Bordeaux 2013




X