Carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Polvanera 16 Primitivo Gioia del Colle 2011

Altre viste

- 12%

Polvanera 16 Primitivo Gioia del Colle 2011

21.999

Recensisci per primo questo prodotto

Codice Articolo: POL02
Produttore: Polvanera

Disponibile

Prezzo di listino: 25,00 €

Special Price 22,00 €  IVA inclusa

Spedizione gratuita per ordini maggiori di 129€
Pagamenti sicuri con PayPal e Carta di Credito
Assistenza

Produttore: Polvanera
Prodotto: Polvanera 16 Primitivo Gioia del Colle

Nazione: Italia
Regione: Puglia
Tipologia: Rosso
Vitigni: 100% Primitivo
Denominazione: DOC Gioia del Colle Primitivo
Zona di produzione: Acquaviva delle Fonti – Gioia del Colle
Annata: 2011
Gradazione : 16,5 %
Servire: 18/20° C
Formato: 0,75 l


 

Dettagli

Produttore: Polvanera
Prodotto: Polvanera 16 Primitivo Gioia del Colle

Nazione: Italia
Regione: Puglia
Tipologia: Rosso
Vitigni: 100% Primitivo
Denominazione: DOC Gioia del Colle Primitivo
Zona di produzione: Acquaviva delle Fonti – Gioia del Colle
Annata: 2011
Gradazione : 16,5 %
Servire: 18/20° C
Formato: 0,75 l

Colore: Colore rosso rubino fitto con riflessi violacei.
Olfatto: Profumi eleganti di piccoli frutti neri (mora di rovo, gelso rosso, amarena e ciliegia “ferrovia”) e delicate note floreali (viola), su fondo di erbe aromatiche, liquirizia e grafite.
Gusto: Prorompe al   palato con lunghissima stoffa e  stupendi echi retro-olfattivi, sostenuto da tannini di   eccellente fattura.
Finale ricchissimo ed interminabile.

Abbinamenti gastronomici:  Abbinamento gastronomico:  Da servire a   18-20°C su arrosti e ragù di    carne, brasati, selvaggina da piuma e   da pelo e   grandi formaggi.

Comuni: Acquaviva delle Fonti – Gioia del Colle
Varietà:
Primitivo 100% da vigneti siti ad Acquaviva in località S. Benedetto.
Forme di allevamento:
vecchi alberelli; viti per ettaro 7.000.
Suolo: 
terreni calcareo-ferroso poco profondo con rocce affioranti
Produzione:
40 q/ha.
Tecnica di produzione:
raccolta manuale delle uve in cassette.
Macerazione delle bucce col mosto per 4 settimane.
Maturazione del vino per almeno sedici mesi in contenitori di acciaio inox, e affinamento in bottiglia per almeno un anno.

 

Una lunga tradizione di famiglia che ha radici nell’agricoltura da sempre, Filippo Cassano, ha voluto nel 2003 sviluppare un progetto ambizioso, teso alla valorizzazione del primitivo e di altri vitigni autoctoni nella produzione di vini di qualità. Ha acquistato e restaurato una storica masseria sita nella Marchesana, una contrada di Gioia del Colle che,tra il 1860 e il 1880, già accoglieva distese di pregiati alberelli di primitivo.

Il nome POLVANERA deriva dal caratteristico colore scuro dei terreni che circondano la masseria. Annessa alla masseria è la moderna cantina. Davvero accogliente nella sua rustica eleganza è la saletta di degustazione.

La struttura della Cantina è scavata nella roccia e raggiunge circa 8 metri di profondità. Roccia carsica, temperatura e umidità costante tutto l’anno costituiscono la fondamentale caratteristica di utilità e bellezza. In questo luogo maturano, si affinano e riposano i vini di POLVANERA che, assieme ad altri qualificati produttori, diventa Marca di riferimento della Doc Primitivo Gioia del Colle.

La vendemmia avviene dalla seconda settimana di settembre. Moderni impianti di pressatura e di vinificazione contribuiscono alla realizzazione della proposta Bio dell’Azienda che si avvale della competenza dello stesso Filippo Cassano, enologo per passione, assieme ai suoi preziosi collaboratori che curano con assoluta dedizione tutto il mondo legato alla Cantina.

Premi 

Gambero Rosso 2011
Vitae AIS 2011  
Veronelli 2011  
Wine & More 2011  92/100
     

 

Ulteriori informazioni

Annata 2011
Formato 0,75 litri
Dosaggio No
Metodo No
Classificazione DOC
Nazione Italia
Regione Puglia
Cantina Polvanera
Tipologia Rosso
Vitigno Primitivo
Denominazione Gioia del Colle Primitivo DOC
Abbinamenti Carni rosse, Selvaggina
Riconoscimenti Gambero Rosso 3 bicchieri , Veronelli 90 - 95, Vitae AIS 4 viti , Wine&More 90 - 95
Una lunga tradizione di famiglia che ha radici nell’agricoltura da sempre, Filippo Cassano, ha voluto nel 2003 sviluppare un progetto ambizioso, teso alla valorizzazione del primitivo e di altri vitigni autoctoni nella produzione di vini di qualità. Ha acquistato e restaurato una storica masseria sita nella Marchesana, una contrada di Gioia del Colle che,tra il 1860 e il 1880, già accoglieva distese di pregiati alberelli di primitivo. Il nome POLVANERA deriva dal caratteristico colore scuro dei terreni che circondano la masseria. Annessa alla masseria è la moderna cantina. Davvero accogliente nella sua rustica eleganza è la saletta di degustazione. La struttura della Cantina è scavata nella roccia e raggiunge circa 8 metri di profondità. Roccia carsica, temperatura e umidità costante tutto l’anno costituiscono la fondamentale caratteristica di utilità e bellezza. In questo luogo maturano, si affinano e riposano i vini di POLVANERA che, assieme ad altri qualificati produttori, diventa Marca di riferimento della Doc Primitivo Gioia del Colle. La vendemmia avviene dalla seconda settimana di settembre. Moderni impianti di pressatura e di vinificazione contribuiscono alla realizzazione della proposta Bio dell’Azienda che si avvale della competenza dello stesso Filippo Cassano, enologo per passione, assieme ai suoi preziosi collaboratori che curano con assoluta dedizione tutto il mondo legato alla Cantina.

Recensioni utenti

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Polvanera 16 Primitivo Gioia del Colle 2011




X