Carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

L'Astore - L'Astore Aglianico - IGP Salento - 2011

Altre viste

L'Astore - L'Astore Aglianico - IGP Salento - 2011

16.499

Recensisci per primo questo prodotto

Codice Articolo: AST03
Produttore: L'Astore
Categoria: Vini | Rossi

Disponibile

16,50 €  IVA inclusa
Spedizione gratuita per ordini maggiori di 129€
Pagamenti sicuri con PayPal e Carta di Credito
Assistenza

Produttore: L'Astore
Prodotto: L'Astore Aglianico Ellenico
Nazione: Italia
Regione: Puglia
Tipologia: Rosso
Vitigni: 100% Aglianico
Denominazione: Salento Igp
Zona di produzione: Cutrofiano (Salento)
Annata: 2011
Gradazione : 14 %
Servire: temperatura di servizio 18° - 20° C
Formato: 0,75 l

Longevità: 6 - 12 anni

Dettagli

Produttore: L'Astore
Prodotto: L'Astore Aglianico Ellenico
Nazione: Italia
Regione: Puglia
Tipologia: Rosso
Vitigni: 100% Aglianico
Denominazione: Salento Igp
Zona di produzione: Cutrofiano (Salento)
Annata: 2011
Gradazione : 14 %
Servire: temperatura di servizio 18° - 20° C
Formato: 0,75 l

Longevità: 6 - 12 anni

Colore:  Rosso rubino
Gusto: fitto nei tannini, palato carnoso e polposo oltre che fresco e dalla lunga persistenza.
Olfatto: intenso nei profumi di petali di rosa e viola, melograno e frutti di bosco.
Abbinamenti gastronomici: Carni, formaggi pugliesi stagionati, paste ripiene con ragù


Tipologia Terreno: Sabbioso, limoso, argilloso
Sistema di allevamento: Cordone Speronato
Resa uve x ettaro: 50/60 q.li
Resa  Vino x ettaro: 30 hl
Vendemmia: manuale con selezione e diradamento dei grappoli
Vinificazione: I grappoli vengono adagiati su graticci di bambù (cannizzi) e lasciati appassire naturalmente, all’aria aperta, per sei settimane del mite autunno salentino.
L’appassimento che porta ad una perdita di acqua favorisce una maggiore concentrazione di zuccheri e precursori degli aromi.
Le uve appassite, vengono pigiate. Lentamente viene versata la base di uve Aglianico vinificata in Settembre, dando inizio a nuova rifermentazione spontanea iniziata da lieviti autoctoni delle uve appassite.
Doppia Fermentazione alcolica: In acciaio inox
Fermentazione malolattica: Totalmente in barrique
Affinamento: 10 mesi in barrique rovere francese
Gradazione alcolica: 14%
Dati analitici: Ac.Tot. 5,10 gr/lt
Estratto Secco 38,5 g/lt


L'azienda:


La tradizione viti-vinicola risale agli anni ’40, periodo in cui, conformandosi ai criteri dell’epoca, si produceva vino in cospicue quantità da vendersi “in cisterna”. Alla fine degli anni ’90 è stato avviato un progetto che mirava alla produzione di vini di qualità. Dopo una onerosa preparazione del terreno con accurate analisi delle caratteristiche geologiche, scavi, frangiture e macinature, sono stati impiantati circa ha 20 di vigneto delle cultivar: Negroamaro, Aglianico, Primitivo, Montepulciano, Malvasia Bianca, Susumaniello; nel corso degli anni è stata avviata una ricerca di varietà autoctone ormai estinte che ha portato a nuovi impianti sperimentali e a una vera e propria collezione ampelografica del Salento.

Accanto al Frantoio Oleario ipogeo è stata realizzata una Bottaia, per affinamento dei vini, secondo la tradizione architettonica del Salento con volte a botte ed a stella usando materiali locali quali pietra leccese e carparo ottenendone, a dire di molti visitatori italiani e stranieri, una vera e propria “ cattedrale del vino”.

Oggi Masseria L’Astore rivive in tutta la sua bellezza per accogliere ospiti con esigenze molto variegate. Questo edificio storico ristrutturato con grande attenzione e rispetto per le sue caratteristiche originali, dispone di un grande spazio all’aria aperta, perfetto per i ricevimenti in grande stile durante la bella stagione.

Durante il resto dell’anno, invece, avrete a disposizione una meravigliosa sala settecentesca, dove anticamente era situato un frantoio, che regalerà al vostro evento una atmosfera suggestiva e accogliente in grado di fare da cornice ai vostri momenti speciali.



 

     
     
     
     
     

 

Ulteriori informazioni

Annata 2011
Formato 0,75 litri
Dosaggio No
Metodo No
Classificazione IGP
Nazione Italia
Regione Puglia
Cantina L'Astore
Tipologia Rosso
Vitigno Aglianico
Denominazione Salento IGP
Abbinamenti Antipasti, Carni rosse, Formaggi , Primi piatti, Risotti, Salumi, Selvaggina
Riconoscimenti Wine&More 90 - 95
La tradizione viti-vinicola risale agli anni ’40, periodo in cui, conformandosi ai criteri dell’epoca, si produceva vino in cospicue quantità da vendersi “in cisterna”. Alla fine degli anni ’90 è stato avviato un progetto che mirava alla produzione di vini di qualità. Dopo una onerosa preparazione del terreno con accurate analisi delle caratteristiche geologiche, scavi, frangiture e macinature, sono stati impiantati circa ha 20 di vigneto delle cultivar: Negroamaro, Aglianico, Primitivo, Montepulciano, Malvasia Bianca, Susumaniello; nel corso degli anni è stata avviata una ricerca di varietà autoctone ormai estinte che ha portato a nuovi impianti sperimentali e a una vera e propria collezione ampelografica del Salento. Accanto al Frantoio Oleario ipogeo è stata realizzata una Bottaia, per affinamento dei vini, secondo la tradizione architettonica del Salento con volte a botte ed a stella usando materiali locali quali pietra leccese e carparo ottenendone, a dire di molti visitatori italiani e stranieri, una vera e propria “ cattedrale del vino”. Oggi Masseria L’Astore rivive in tutta la sua bellezza per accogliere ospiti con esigenze molto variegate. Questo edificio storico ristrutturato con grande attenzione e rispetto per le sue caratteristiche originali, dispone di un grande spazio all’aria aperta, perfetto per i ricevimenti in grande stile durante la bella stagione. Durante il resto dell’anno, invece, avrete a disposizione una meravigliosa sala settecentesca, dove anticamente era situato un frantoio, che regalerà al vostro evento una atmosfera suggestiva e accogliente in grado di fare da cornice ai vostri momenti speciali.

Recensioni utenti

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: L'Astore - L'Astore Aglianico - IGP Salento - 2011

I nostri clienti hanno scelto




X